mercoledì,  9 giugno 2021

Giovedì 10 giugno, nessuna Allerta in corso

Possibilità di residui rovesci, temperature massime in aumento

Bologna - Fino a venerdì 11, si prevede che sull’Emilia-Romagna proseguirà una Bollettino procedure 2020, le 18 zonecondizione meteorologica caratterizzata da una residua, debole instabilità.

In particolare, nella giornata di giovedì 10 saranno possibili rovesci temporaleschi sparsi – più probabili sui settori appenninici emiliani e sulla pianura centrale - di entità non significativa ai fini dell’allertamento. Anche l’intensità della ventilazione scenderà sotto la soglia di allertamento. In aumento le temperature massime: intorno ai 26 gradi sulla Costa, sui 28/29 nell’entroterra.

Da questo quadro meteorologico, deriva il Bollettino 83/2021, valido per tutta la giornata di giovedì 10 giugno, emanato congiuntamente dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, e dal Centro Funzionale Arpae E-R.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare le Allerte, i Bollettini e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/06/09 12:13:05 GMT+2 ultima modifica 2021-06-09T12:13:05+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina