I principali interventi nel Reggiano

A Baiso è stato programmato il completamento degli interventi di drenaggio profondo per il consolidamento della frana di Magliatica con uno stanziamento di 27mila euro.

A Bibbiano, Casalgrande, Castellarano, Cavriago Scandiano, Quattro Castella e San Polo d’Enza con 161.250 euro è previsto il ripristino della funzionalità idraulica e della rinaturalizzazione e controllo della vegetazione del reticolo minore dei corsi d'acqua nei tratti pedecollinari.

A Rubiera, Reggio Emilia, Casalgrande, Scandiano e Viano sono finanziati studi per 10mila euro finalizzati alla messa in sicurezza del torrente Tresinaro.

A Vezzano sul Crostolo si finanziano con 165mila euro i lavori di consolidamento della frana di Casoletta e Salette.

Interessano diversi Comuni dell’area appenninica i lavori di manutenzione mirati alla difesa dei versanti che prevedono opere di drenaggio, strutture, movimenti terra, finanziati complessivamente con 170mila euro. In molti Comuni è prevista anche l’esecuzione di indagini geognostiche, prospezioni geofisiche, fornitura, installazione e implementazione di strumentazione di monitoraggio geotecnico e geodetico, di rilevamento aerofotografico e telerilevamento per un importo complessivo di 66.500 euro.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/06/04 15:53:59 GMT+2 ultima modifica 2021-06-04T15:53:59+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina