martedì,  23 agosto 2022

Abilitati 13 nuovi esaminatori di Unità Cinofile per la ricerca dispersi

Le prove pratiche si sono svolte a Luzzara (RE) a conclusione del corso organizzato dall’Agenzia regionale

Bologna – In Emilia-Romagna 13 nuovi esaminatori esperti delle Unità Cinofile sono stati abilitati dopo aver preso parte ad una serie di prove pratiche nel comune di Luzzara in provincia di Reggio Emilia, a conclusione del corso sperimentale organizzato dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

20220820_080108 (1).jpgI nuovi esaminatori saranno inseriti in appositi elenchi regionali del Volontariato e si occuperanno della valutazione delle Unità Cinofile specializzate nella ricerca di persone disperse in superficie.

Le prove di pratiche per l’abilitazione sono state organizzate in più punti all’interno dell’ area golenale di Luzzara. Il locale Centro di addestramento Cinofilo ha svolto la funzione di base logistica per corsisti, e volontari - accompagnati dalle Unità cinofile di soccorso - provenienti da varie associazioni e coordinamenti provinciali.  

20220820_180550.jpgLe prove sono state organizzate in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Direzione regionale ed il Coordinamento provinciale del Volontariato di Protezione civile di Reggio Emilia;  i corsisti sono stati valutati da una commissione composta da funzionari regionali ed esaminatori esperti.

Il corso per l’abilitazione degli esaminatori regionali è stato elaborato dalla Sottocommissione della Formazione regionale del Volontariato è consistito in una parte teorica, svolta online per la durata di 16 ore ed in 6 simulazioni di ricerca con l’utilizzo di diverse tecniche di ricerca.

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-08-30T11:32:38+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina