mercoledì,  20 luglio 2022

A Pennabilli (Rn) conclusi i lavori di consolidamento del versante a monte della strada provinciale per Miratoio: intervento da 120mila euro

I lavori, realizzati per non vanificare i benefici assicurati dai cantieri attuati in precedenza, sono stati curati dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile

Bologna – Viabilità più sicura sulla provinciale 84 “Valpiano-Miratoio”. Si sono conclusi nel comune di Pennabilli (Rn) i lavori di consolidamento del versante franato, a monte della strada, finanziati dalla Regione Emilia-Romagna con 120mila euro.Miratoio Pennabilli, copertina

L’intervento è stato, quindi, inserito nella programmazione triennale dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile e ultimato nelle scorse settimane, accrescendo il livello di sicurezza dell’intera area. Dopo un’accurata analisi geologica e geomorfologica e diverse campagne geognostiche, si è costruito un muro in cemento armato su pali con tiranti.
Miratoio Pennabilli, panoramica
La struttura è stata posizionata subito a monte dell’opera in massi ciclopici esistente e, per intercettare le acque di falda che potrebbero alimentare la frana, si sono scavate trincee drenanti a raggiera. Da ultimo si è provveduto alla riprofilatura morfologica del versante con l’obiettivo di accrescerne la stabilità: progettazione e direzione dei lavori sono stati curati dall’Ufficio di Rimini dell’Agenzia regionale.

Tutte le informazioni sui lavori in corso in Emilia-Romagna per la sicurezza del territorio sul sito:  https://www.regione.emilia-romagna.it/territoriosicuro.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina