mercoledì,  20 luglio 2022

Giovedì 21 luglio, Allerta gialla per temperature estreme

Ulteriore aumento delle temperature che giovedì 21 luglio toccano diffusamente i 36-37 gradi di massima in pianura - esclusa la costa - e sulla fascia pedecollinare

Bologna -  Un campo di alta pressione di origine africana dà origine ad un ulteriore Banner Allerta Giallaaumento delle temperature sull'Emilia-Romagna nella giornata di giovedì 21 luglio. Sono soprattutto le aree di pianura, ad esclusione della costa, e la fascia pedecollinare ad essere interessate da questa nuova ondata di calore, con valori massimi diffusi sui 36-37 gradi e punte di oltre i 38 gradi su pianura e bassa collina emiliana. Nelle successive 48 ore non si prevede un allentamento del caldo, che continuerà a stazionare sulla regione.

E' stata emessa l’Allerta Gialla n. 41/2022, valida per tutta la giornata di giovedì 21 luglio, emanata congiuntamente dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile e dal Centro Funzionale Arpae E-R.

L'Allerta interessa le aree di pianura (zone di allerta H2, F1, F2, F3, D1 corrispondenti alle pianure delle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna) ad eclusione della costa, e la fascia pedecollinare (zone di allerta H1, E2, C2 corrispondenti alla bassa collina da Piacenza a Bologna).
I fenomeni sono previsti stazionari nelle successive 48 ore.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/20 11:29:17 GMT+1 ultima modifica 2022-07-20T11:29:17+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina