mercoledì,  18 maggio 2022

Prevenzione incendi boschivi: a Bologna il corso AIB per i Volontari di Protezione Civile

Al Cup di Bologna parte la formazione prevista dal piano regionale di prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi

Si tratta di cinque giorni in modalità “full immersion” per i Volontari di Protezione Civile dell’Area Metropolitana Bolognese, tesserati per le associazioni aderenti alla Consulta del Volontariato di Bologna.

Il corso AIB (antincendio boschivo) si svolge nei giorni 22 e 28 maggio, 2, 4 e 6 giugno 2022, presso la nuova sede del Centro Unificato di Protezione Civile 'Giacomo Venturi', via del Frullo, Quarto Inferiore (Bologna), in applicazione delle direttive del Dipartimento nazionale della protezione civile in materia di sicurezza e formazione.

L’obiettivo del corso è quindi formare i Volontari di Protezione Civile attraverso una panoramica sugli indirizzi statali e regionali in materia di incendi boschivi; su metodologie teorico pratiche civile da impiegare nella lotta attiva contro gli incendi boschivi; sulle informazioni necessarie per valutare i rischi nelle aree di intervento; sull'uso di attrezzature quali estintori, lance e motopompe, comunicazione radio con ricetrasmittenti e dispositivi di protezione individuali (D.P.I.) per adottare i comportamenti più idonei di sicurezza e autotutela.

Il corso, suddiviso in 7 moduli per una durata complessiva di 35 ore, consiste in lezioni teoriche in aula e prove pratiche. È previsto un esame finale con test di apprendimento e prova pratica di spegnimento, che darà accesso all’attestato di corso base di protezione civile.

Le docenze saranno tenute da formatori esperti del Gruppo Carabinieri Forestale e Comando VV.F. di Bologna, da Funzionari dell’Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale, dal Presidente del Coordinamento provinciale del Volontariato e della Protezione Civile e da altri Volontari esperti di settore.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina