Gestione delle emergenze

Le convenzioni

Cosa fa la Regione

L'Agenzia di protezione civile stipula convenzioni con enti e strutture operative statali, regionali e locali, associazioni e società di gestione di servizi pubblici, per assicurare la pronta disponibilità di particolari servizi, mezzi e attrezzature, strutture e personale specializzato da impiegare in situazioni di crisi e di emergenza, al fine di assicurare un tempestivo supporto agli enti locali.  Le convenzioni, consentono di ottenere due obiettivi principali:

  • la definizione di condizioni e procedure per disporre di attrezzature mezzi e personale specializzato, ordinariamente impegnato in attività d’istituto, ai fini delle attività di protezione civile
  • la manutenzione, la gestione e l’impiego in emergenza, di attrezzature specialistiche, che la Regione acquista direttamente e che affida in comodato d’uso a strutture operative qualificate o che vengono acquisite direttamente dalle strutture operative stesse utilizzando stanziamenti regionali.

    Per gli interventi in emergenza

    Vigili del fuoco, Corpo forestale dello Stato, Capitanerie di Porto, Consorzi di Bonifica, Unione regionale delle bonifiche, Aziende Servizi, CRI (Croce Rossa Italiana), Atc – Azienda trasporti  Trenitalia

    Per le attività di previsione e prevenzione

    Province, Università di Bologna, Firenze, Modena Reggio Emilia, INGV (Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia), GNDCI (Gruppo Nazionale per la difesa delle catastrofi idrogeologiche) , ARPA-Sim, Comuni, Consorzi di Bonifica e Consulte provinciali, Associazioni regionali, Ordini e Collegi professionali

    Azioni sul documento

    pubblicato il 2014/04/28 12:30:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-12T12:42:14+01:00

    Valuta il sito

    Non hai trovato quello che cerchi?

    Piè di pagina