Canoni di locazione o affitto

Questa sezione pone in evidenza i canoni di locazione o di affitto corrisposti direttamente dall'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile (ARSTePC), ovvero dalla Regione Emilia-Romagna, per consentirne le attività.

 La L.R. Emilia-Romagna n. 18/2017 dispone che:

  • Art. 16, Comma 3: " i beni immobili di proprietà regionale sono affidati in gestione alle Agenzie regionali di cui al comma 1, con vincolo di destinazione all'esercizio delle proprie funzioni, nello stato di fatto, di diritto, conservazione e consistenza in cui attualmente si trovano, sulla base di apposita convenzione a titolo gratuito, nella quale sono specificati i vincoli gravanti sui beni stessi ai sensi del Decreto legislativo n. 22 gennaio 2004, n. 42 (...)".
  • Art. 16, Comma 4: "per i beni immobili, utilizzati dall'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile ed affidati ad organizzazioni di volontariato di protezione civile convenzionate con la Regione, nonché per i beni rientranti nella gestione del demanio idrico statale ed assegnati all'Agenzia stessa ai fini della difesa del suolo e della costa, sarà cura dell'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile effettuare la presa in carico degli stessi compreso il subentro e la regolarizzazione dei rapporti d'uso".

Risultano in corso di istruttoria le convenzioni (Comma 3) ed i subentri/regolarizzazioni (Comma 4). Si espone, pertanto, nel prospetto sottostante, l'elenco dei beni immobili in uso all'Agenzia per quali la Regione Emilia-Romagna corrisponde dei canoni di locazione/affitto.

 

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/06/28 10:55:00 GMT+2 ultima modifica 2020-02-14T12:30:38+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina