OPCM 3835/2009 e OPCM 3863/2010

Eccezionali eventi atmosferici aprile 2009

Province: Pc- Pr

Rendiconto contabilità speciale n.5419 anno finanziario 2014

Rendiconto contabilità speciale n.5419 anno finanziario 2013

 

Provvedimenti statali

  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 maggio 2009
    Dichiarazione dello stato di emergenza, in relazione alle intense ed eccezionali avversità atmosferiche, verificatesi nel mese di aprile 2009 nel territorio della regione Piemonte e delle province di Piacenza e Pavia ed alla violenta mareggiata, che nei giorni 26 e 27 aprile 2009, ha interessato le province di Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 maggio 2011
    Proroga dello stato di emergenza in relazione alle intense ed eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nel mese di aprile 2009 nel territorio della regione Piemonte e delle province di Piacenza e Pavia, nei giorni dal 26 al 30 aprile 2009 nel territorio dei comuni di Lodi e Parma ed alla violenta mareggiata che nei giorni 26 e 27 aprile 2009 ha interessato le province di Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Provvedimenti regionali

Deliberazione di Giunta regionale n. 710 del 31 maggio 2017
Eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nel mese di aprile 2009 nel territorio delle province di Piacenza, Parma, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini – OOPPCCMM nn. 3835/2009 e 3863/2010, OCDPC n. 41/2013. Approvazione dell’ultimo piano degli interventi.
Ultimo piano degli interventi

 

Determinazione n. 965 dell' 8 ottobre 2013
Rimodulazione dei termini per l'esecuzione degli interventi e per la presentazione ai comuni di Castell'arquato (PC) Lugagnano Val d'Arda (PC) e Pianello Val Tidone (PC), da parte degli assegnatari di contributi, della documentazione necessaria alla liquidazione degli stessi relativamente alle abitazioni principali dichiarate inagibili in conseguenza degli eventi calamitosi del Mese di aprile 2009. Pubblicato sul BURERT n. 310 del 23 ottobre 2013
 

Decreto del Presidente della Giunta regionale- Commissario delegato n. 1 del 16 gennaio 2012
Eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nel mese di aprile 2009 in provincia di Piacenza e dal 26 al 30 aprile 2009 in provincia di Parma. Assegnazione ai comuni interessati delle risorse finanziarie a copertura dei contributi ai soggetti privati danneggiati. (OPCM . n. 3835/2009 e OPCM . n. 3904/2010). Pubblicato sul BURERT del 15 febbraio 2012

Decreto del Presidente della Giunta regionale - Commissario delegato n. 8 del 24/01/2011
recante in oggetto "Eccezionali avversità atmosferiche nel mese di Aprile 2009 in Provincia di Piacenza e dal 26 al 30 aprile 2009 in Provincia di Parma. Modifiche alla direttiva riportata nel piano degli interventi approvato con decreto del Presidente della Regione Emilia-Romagna - Commissario delegato n. 137/2010. Riapertura dei termini per le domande di contributo relative ad abitazioni principali distrutte o totalmente inagibili". Pubblicato sul BURERT  n. 21 del 7 febbraio 2011

 

Decreto del Presidente n.137 del 10/06/2010
Approvazione del "piano degli interventi urgenti riguardante il territorio delle province di piacenza e parma e la costa regionale colpito dalle eccezionali avversita' atmosferiche verificatesi nel mese di aprile 2009. (d.p.c.m. del 15 maggio 2009 - d.p.c.m. n. 3835 del 29 dicembre 2009 e o.p.c.m. 3863 del 31 marzo 2010)". Bollettino Ufficiale monografico n. 81 del 18 giugno 2010. 

Piano degli interventi urgenti

 

Estratti del piano

Direttiva relativa ai contributi ai soggetti privati ed alle attività produttive danneggiate e relativa modulistica (contenuti nel capitolo 10 e nel paragrafo 10.1 del piano)

 

Direttiva

  • Direttiva

    Direttiva disciplinante il procedimento per la concessione dei contributi ai soggetti privati e alle attività produttive danneggiati dagli eventi atmosferici dei mesi di novembre e dicembre 2008 nel territorio dei comuni elencati nel capitolo 3 del Piano

    Moduli domande di contributi allegati alla Direttiva

  • Elenchi repilogativi allegati alla Direttiva, da compilarsi a cura dei comuni

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 27/03/2014 17:10 — ultima modifica 26/06/2017 14:53

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali