Invasi

 La modulistica per facilitare la presentazione di domande inerenti la realizzazione di invasi.

 

A chi rivolgersi\ Moduli


PIACENZA

Servizio Area Affluenti Po
Via Santa Franca, 38   29121 Piacenza - Tel. 0523 308711 
referenteCristina Francia
- Ricevimento: previo appuntamento
- Accettazione:  martedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.30

 

 

PARMA

Servizio Coordinamento Interventi Urgenti e Messa in Sicurezza
strada Garibaldi n. 75 - 43121 Parma  Tel. 0521 788711 
referenti:
Giuseppe Magnani, Gianmarco Di Dio
- Ricevimento: previo appuntamento 
- Accettazione: ufficio segreteria dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30


REGGIO EMILIA

Servizio Area Affluenti Po
Via Santo Stefano n. 25  42121 Reggio Emilia - Tel. 0522 407711
referente: Federica Manenti
   - Ricevimento: previo appuntamento
   -  Accettazione: ufficio segreteria/protocollo  martedì e venerdì  dalle 9.00 alle 12.30

RAVENNA
Servizio Area Romagna
p.zza Caduti per la Libertà, 9 – 48121 Ravenna  - Tel. 0544 249711 
email: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it
email certificata: stpc.romagna@postacert.regione.emilia-romagna.it

     referente: Fabia Foschi

    - Ricevimento: martedì e venerdì dalle 9.00 alle 12.30, previo appuntamento 
    - Accettazione: ufficio segreteria/protocollo da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30

Richiesta nulla osta fattibilità (48.8 KB)
Per verificare la fattibilità alla realizzazione di un invaso, occorre richiedere il nulla osta al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi al progettista dell’opera e alla relazione geologica. Occorre inoltre allegare in doppia copia il progetto di fattibilità.

Richiesta autorizzazione nuovo invaso (46.6 KB)
Per costruire un nuovo invaso, una volta ottenuto il nulla osta alla fattibilità, occorre richiedere l’autorizzazione al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi ai progettisti dell’opera, al direttore dei lavori e alla relazione geologica. 

Richiesta sanatoria/regolarizzazione/manutenzione (50.2 KB)
Per poter sanare, regolarizzare o effettuare manutenzione straordinaria su un invaso esistente occorre richiedere l’autorizzazione al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi ai progettisti dell’opera, al direttore dei lavori e alla relazione geologica. 

Comunicazione inizio lavori (40.5 KB)
Il direttore dei lavori  deve comunicare al Servizio territoriale d’area e al Comune competente la dichiarazione di inizio lavori riguardante la costruzione di un invaso. Nella domanda vanno indicati i riferimenti relativi all’autorizzazione precedentemente ricevuta e alla ditta costruttrice. 

Comunicazione nomina collaudatore (39.3 KB)
Il committente dei lavori per la costruzione di un invaso deve comunicare al Servizio territoriale d’area competente la nomina del collaudatore e i relativi riferimenti.

Comunicazione fine lavori (40.9 KB)
Il direttore dei lavori deve comunicare al Servizio territoriale d’area la fine dei lavori e il certificato di regolare esecuzione riguardanti la costruzione di un invaso. 

Richiesta certificato di conformità (39.5 KB)
Il committente dei lavori per la costruzione di un invaso può chiedere al Servizio territoriale d’area competente il rilascio del certificato di conformità.

FORLI'
Servizio Area Romagna
via delle Torri, 6 - 47121 Forlì – Tel. 0543 459711
email: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it
email certificata: stpc.romagna@postacert.regione.emilia-romagna.it
referenti: Alessandro Amadori, Alessandro Stefani
Ricevimento: da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30, previo appuntamento  (tel. 0543 459756)
Accettazione: ufficio segreteria/protocollo da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30

Richiesta nulla osta fattibilità (48.8 KB)
Per verificare la fattibilità alla realizzazione di un invaso, occorre richiedere il nulla osta al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi al progettista dell’opera e alla relazione geologica. Occorre inoltre allegare in doppia copia il progetto di fattibilità.

Richiesta autorizzazione nuovo invaso (46.6 KB)
Per costruire un nuovo invaso, una volta ottenuto il nulla osta alla fattibilità, occorre richiedere l’autorizzazione al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi ai progettisti dell’opera, al direttore dei lavori e alla relazione geologica. 

Richiesta sanatoria/regolarizzazione/manutenzione (50.2 KB)
Per poter sanare, regolarizzare o effettuare manutenzione straordinaria su un invaso esistente occorre richiedere l’autorizzazione al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi ai progettisti dell’opera, al direttore dei lavori e alla relazione geologica. 

Comunicazione inizio lavori (40.5 KB)
Il direttore dei lavori  deve comunicare al Servizio territoriale d’area e al Comune competente la dichiarazione di inizio lavori riguardante la costruzione di un invaso. Nella domanda vanno indicati i riferimenti relativi all’autorizzazione precedentemente ricevuta e alla ditta costruttrice. 

Comunicazione nomina collaudatore (39.3 KB)
Il committente dei lavori per la costruzione di un invaso deve comunicare al Servizio territoriale d’area competente la nomina del collaudatore e i relativi riferimenti.

Comunicazione fine lavori (40.9 KB)
Il direttore dei lavori deve comunicare al Servizio territoriale d’area la fine dei lavori e il certificato di regolare esecuzione riguardanti la costruzione di un invaso. 

Richiesta certificato di conformità (39.5 KB)
Il committente dei lavori per la costruzione di un invaso può chiedere al Servizio territoriale d’area competente il rilascio del certificato di conformità.

CESENA 
Servizio Area Romagna
via Leopoldo Lucchi, 285 - 47521 Cesena - Tel. 0547 639511 
email: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it
email certificata: stpc.romagna@postacert.regione.emilia-romagna.it
referente: Andrea Foschi
Ricevimento: da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30, previo appuntamento tel. 0547 639541
Accettazione: ufficio segreteria/protocollo da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 12.30

Richiesta nulla osta fattibilità (48.8 KB)
Per verificare la fattibilità alla realizzazione di un invaso, occorre richiedere il nulla osta al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi al progettista dell’opera e alla relazione geologica. Occorre inoltre allegare in doppia copia il progetto di fattibilità.

Richiesta autorizzazione nuovo invaso (46.6 KB)
Per costruire un nuovo invaso, una volta ottenuto il nulla osta alla fattibilità, occorre richiedere l’autorizzazione al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi ai progettisti dell’opera, al direttore dei lavori e alla relazione geologica. 

Richiesta sanatoria/regolarizzazione/manutenzione (50.2 KB)
Per poter sanare, regolarizzare o effettuare manutenzione straordinaria su un invaso esistente occorre richiedere l’autorizzazione al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi ai progettisti dell’opera, al direttore dei lavori e alla relazione geologica. 

Comunicazione inizio lavori (40.5 KB)
Il direttore dei lavori  deve comunicare al Servizio territoriale d’area e al Comune competente la dichiarazione di inizio lavori riguardante la costruzione di un invaso. Nella domanda vanno indicati i riferimenti relativi all’autorizzazione precedentemente ricevuta e alla ditta costruttrice. 

Comunicazione nomina collaudatore (39.3 KB)
Il committente dei lavori per la costruzione di un invaso deve comunicare al Servizio territoriale d’area competente la nomina del collaudatore e i relativi riferimenti.

Comunicazione fine lavori (40.9 KB)
Il direttore dei lavori deve comunicare al Servizio territoriale d’area la fine dei lavori e il certificato di regolare esecuzione riguardanti la costruzione di un invaso. 

Richiesta certificato di conformità (39.5 KB)
Il committente dei lavori per la costruzione di un invaso può chiedere al Servizio territoriale d’area competente il rilascio del certificato di conformità.

RIMINI

    Servizio Area Romagna
    via Rosaspina, 7 – 47923 Rimini – Tel. 0541 365411 
    email: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it
    email certificata: stpc.romagna@postacert.regione.emilia-romagna.it
    referente: Sanzio Sammarini

Richiesta nulla osta fattibilità (48.8 KB)
Per verificare la fattibilità alla realizzazione di un invaso, occorre richiedere il nulla osta al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi al progettista dell’opera e alla relazione geologica. Occorre inoltre allegare in doppia copia il progetto di fattibilità.

Richiesta autorizzazione nuovo invaso (46.6 KB)
Per costruire un nuovo invaso, una volta ottenuto il nulla osta alla fattibilità, occorre richiedere l’autorizzazione al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi ai progettisti dell’opera, al direttore dei lavori e alla relazione geologica. 

Richiesta sanatoria/regolarizzazione/manutenzione (50.2 KB)
Per poter sanare, regolarizzare o effettuare manutenzione straordinaria su un invaso esistente occorre richiedere l’autorizzazione al Servizio territoriale d’area competente. Oltre all’ubicazione e alle caratteristiche dell’invaso, nella domanda vanno indicati anche i riferimenti relativi ai progettisti dell’opera, al direttore dei lavori e alla relazione geologica. 

Comunicazione inizio lavori (40.5 KB)
Il direttore dei lavori  deve comunicare al Servizio territoriale d’area e al Comune competente la dichiarazione di inizio lavori riguardante la costruzione di un invaso. Nella domanda vanno indicati i riferimenti relativi all’autorizzazione precedentemente ricevuta e alla ditta costruttrice. 

Comunicazione nomina collaudatore (39.3 KB)
Il committente dei lavori per la costruzione di un invaso deve comunicare al Servizio territoriale d’area competente la nomina del collaudatore e i relativi riferimenti.

Comunicazione fine lavori (40.9 KB)
Il direttore dei lavori deve comunicare al Servizio territoriale d’area la fine dei lavori e il certificato di regolare esecuzione riguardanti la costruzione di un invaso. 

Richiesta certificato di conformità (39.5 KB)
Il committente dei lavori per la costruzione di un invaso può chiedere al Servizio territoriale d’area competente il rilascio del certificato di conformità.

BOLOGNA
Servizio Area Reno e Po di Volano
via della Fiera, 8 – 40127 Bologna
Tel. 051 5274530/4590  
email: stpc.renovolano@regione.emilia-romagna.it
email certificata: stpc.renovolano@postacert.regione.emilia-romagna.it
referente: Chiara Roffi
- Ricevimento: previo appuntamento

Modulo per la richiesta di autorizzazione alla costruzione, manutenzione straordinaria o dismissione (pdf, 14.9 KB)

Modulo richiesta di nulla osta alla fattibilità per invasi di capacità superiore a 5000 mc (pdf, 11.3 KB)

Modulo condizioni per l'esercizio e le manutenzioni (pdf, 102.2 KB)

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/15 18:14:00 GMT+2 ultima modifica 2019-01-16T12:32:17+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina